TALKING IMAGES , an interesting tool for engaging students in CLIL – Immagini parlanti, uno strumento utile per coinvolgere gli studenti nel CLIL

Da qualche tempo, in rete e sui libri di testo  si è assistito all’aumento dell’utilizzo di immagini con un ruolo sempre più importante di veicolo di conoscenza. Leggere un testo scritto che non sia accompagnato da immagini  oramai non è più proponibile, almeno fino a tutta la scuola superiore. Ultimamente anche le immagini si sono però evolute diventando veri e propri oggetti interattivi.

Dalla presentazione in power point, evolutasi poi nell’ondeggiante Prezi,  si è passati a forma ancora più sintetiche fino alla nascita di vere e proprie immagini parlanti, o talking images.

Si tratta di  immagini fornite di spots, quindi punti caldi su cui cliccare, che attivano media ad essi linkati. Perché non invitare gli studenti a crearne di proprie? Magari come prodotto finale dopo un’attività CLIL, per riassumere i concetti appresi, con l’uso della corretta terminologia…. O anche semplici glossari parlanti. O mappe concettuali…. Non c’è che da sbizzarrirsi, lasciare correre le idee…

Ciò che serve è solo un buon programmino on line con cui realizzare talking images, e il gioco è fatto. Eccolo….

https://www.thinglink.com

e qui giusto un assaggio delle sue potenzialità

//www.thinglink.com/card/631909509626855424

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...